Dichiarazione

In ricordo di Sue Style

È con tristezza che apprendiamo della dipartita di Sue Style, autrice della recente pubblicazione in lingua inglese sulla Svizzera “The Landscape of Swiss Wine” (Il Paesaggio dei vini svizzeri). Sue era apprezzata, dai produttori che frequentava, per essere una persona calorosa e accattivante: era una critica positiva del mondo viticolo.

it

Potenziamento del sostegno alla promozione dei vini svizzeri

Visti gli elevati stock di vini svizzeri, il Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca sostiene le misure complementari di promozione dei vini svizzeri presentate da Swiss Wine Promotion. Il progetto è finalizzato a migliorare, in una prima tappa, la visibilità dei vini svizzeri nella grande distribuzione a partire dal mese di dicembre fino a fine 2020.

it

La degustatzione enologica e letteraria “Bouche à Oreille” (Vallese) si aggiudica il « Best of Wine Tourism – Global winner »

L’adesione di Losanna e della sua regione alla rete Great Wine Capitals (GWC) permette ai professionisti dell’enoturismo più innovativi di essere riconosciuti da una giuria internazionale. Questa sera a Bordeaux, “Bouche à Oreille”, vincitore del Premio svizzero dell’enoturismo 2019 nella categoria Arte/Cultura, si é visto conferire il « Best of Wine Tourism – Global winner ». A partire da domani, gli internauti potranno votare per il loro progetto favorito tra i dossier provenienti dai quattro angoli del mondo. Campioni del mondo dell’enoturismo nel 2018, i Celliers de Sion rimettono dunque in gioco il loro titolo.

it

Un’edizione da record che incorona, con il titolo di « Cantina dell’anno 2019 » la Cantina de la Côte di Tolochenaz !

I viticoltori svizzeri erano alla festa questo 24 ottobre ! Dopo un’annata 2018 da manuale, la partecipazione al Grand Prix du Vin Suisse 2019 registra un record con la presentazione di 3254 vini. Delle 544 cantine iscritte, 80 sono state nominate per soli 39 premi in occasione del Gala del Vino Svizzero. La Cave de la Côte, abituata ai podi e alle medaglie, ottiene per la prima volta nella sua storia e con grande entusiasmo il titolo significativo di Cantine dell’anno 2019.

it

Anno viticolo 2018: un livello mai così elevato dal 2011

Berna, 30.04.2019 - La vendemmia 2018 ha fatto registrare una resa pari a 111 milioni di litri, raggiungendo un livello mai così elevato dal 2011 (+32 mio. l rispetto al 2017). Confrontata con quella del 2017, la produzione ha segnato una crescita del 46,5 per cento per i vini rossi (57 mio. l) e del 34,5 per cento per i vini bianchi (54,4 mio. l). Una primavera senza gelate tardive, un’estate torrida e una maturazione dell’uva molto precoce hanno caratterizzato l’eccezionale annata 2018.

 

it

Il Consiglio federale prende una decisione di principio sulla strategia di ubicazione di Agroscope

Berna, 30.11.2018 - Il 30 novembre 2018 il Consiglio federale ha preso una decisione di principio sull’ubicazione strategica di Agroscope. In futuro il centro di competenza della Confederazione per la ricerca nel settore agricolo comprenderà un campus di ricerca centrale a Posieux (FR), due centri di ricerca regionale – uno a Changins (VD) e uno a Reckenholz (ZH) – e stazioni sperimentali locali.

it

Questa fine settimana, a Berna, si svolgerà il trofeo Swiss Wine del miglior sommelier della Svizzera

Questo trofeo ricompensa i vincitori delle prove biennali di sommelier organizzate dall’Associazione Svizzera dei Sommelier Professionali e apre loro le porte dei concorsi europei e mondiali della professione. A tutt’oggi, Paolo Basso è il solo svizzero a essersi aggiudicato l’invidiato titolo di Miglior Sommelier del Mondo, nel 2013.

it

39 cantine incoronate al Gala del Vino svizzero e una terza consacrazione per Diego Mathier della cantina Nouveau Salquenen!

Sempre molto atteso, il Gala del Vino svizzero coincide, quest’anno con l’apoteosi dell’eccezionalevendemmia appena conclusa. Davanti a 440 convenuti, dei quali 79 sono cantine nominate, ben 39 vini sono stati incoronati nelle 13 categorie in lizza.

it